Promuovere il proprio blog

Promuovere un blog

Gli strumenti che possiamo utilizzare per promuovere il nostro blog sono tanti, forse addirittura troppi, e quasi tutti gratuiti. Ma si può parlare di qualcosa di gratuito su internet? Nessuno ti dà nulla per nulla, tantomeno in rete: gli strumenti gratuiti lo sono solo in apparenza, in realtà vengono pagati da noi profumatamente con la moneta sonante del web: il nostro tempo e i nostri dati personali.

Continua a leggerePromuovere il proprio blog

Gli errori dei blogger

Errori dei blogger

Se non ci fosse stato facebook, sai che bei blog avremmo ancora! Non è un mistero che i social abbiano distolto molti bravi blogger dal loro lavoro di cura e scrittura di post, per regalare a Mark Zuckerberg il loro preziosissimo tempo e contenuti frammentati. Diciamo che questo ha permesso una selezione naturale della specie: i blogger più motivati sono andati avanti per la loro strada, altri hanno abbandonato i blog al loro destino votandosi a fb, instagram e twitter.  Modi di comunicare diversi, mondi paralleli e che si intersecano spesso e volentieri, senza per forza fondersi insieme.

Continua a leggereGli errori dei blogger

Il blogger lavora da casa?

Lavorare da casa

Senza bisogno di tanti proclami e dichiarazioni d’intenti, il telelavoro è diventato una realtà per molti: se quindici anni fa piaceva ipotizzare un futuro di telelavoratori aziendali, cosa che puntualmente non si è realizzata, parallelamente si è sviluppato il telelavoro per chi ne ha saputo cogliere l’opportunità. Lavorare da casa è una delle caratteristiche comuni a molti blogger, soprattutto quelli che hanno stili di vita che non permetterebbero loro i vincoli di un lavoro strutturato con orari precisi.

Continua a leggereIl blogger lavora da casa?

Pubblicità e blog: il giusto equilibrio

Advertising

Il tuo blog è avviato, hai creato una community, grande o piccola che sia, e ti senti pronto per monetizzarlo. O almeno ci vuoi provare, visto che tutti raccontano storie di successo in rete, di blogger diventati famosi e ricercati dalle aziende per pubblicizzare i loro marchi. Dopo aver fatto la tara a questi racconti ed esserti armato di tanto realismo, sei pronto per ospitare pubblicità anche sul tuo blog.

Continua a leggerePubblicità e blog: il giusto equilibrio

5 regole per scrivere un bel post

writing_posts

Ci sono post che inizi a leggere e ti trascinano, come se chi li ha scritti avesse la capacità di prenderti per mano e mostrarti il suo mondo e per quei cinque minuti di lettura sei concentrato e non senti altro intorno a te. Sono i post ‘che funzionano’ perché parlano di qualcosa che a te sta a cuore. Oltre al contenuto azzeccato, hanno però un’altra caratteristica: sono scritti bene, altrimenti non avrebbero lo stesso effetto su di te, né sulle decine di persone che poi si prendono la briga di lasciare un preziosissimo commento.

Continua a leggere5 regole per scrivere un bel post

Rete e privacy

Privacy Typewriter Key. Grunge Background.
Sofia Coppola ha recentemente dichiarato in un’intervista che non ama i social network perché non le dà alcun piacere condividere il suo privato con degli sconosciuti. La regista americana ha da poco compiuto quarant’anni e appartiene evidentemente a quella generazione che fa da spartiacque tra i non digitali e i nativi digitali: due mondi diversi, due generazioni che hanno un concetto di privacy agli antipodi.

Continua a leggereRete e privacy

Saper scrivere non basta, però aiuta

Saper scrivere

A scuola eri il più bravo a fare i temi e ti dicevano che avresti potuto scrivere di qualsiasi argomento? Buon per te, spero solo che tu non ci abbia creduto, perché avrebbero fatto meglio a dirti che possiedi del talento, ma che per imparare davvero a scrivere devi studiare le tecniche di scrittura ed esercitarti tutti i giorni. Come in qualsiasi altro mestiere.

Perché la scrittura si impara e si apprende soprattutto con la pratica continua.

Continua a leggereSaper scrivere non basta, però aiuta