Come difendersi dai Troll

La serenità di un blogger, essenziale per sentirsi motivati e creativi, può essere messa seriamente a rischio dai cosiddetti Troll.

Vediamo innanzitutto qual è la definizione di Troll data da wikipedia:

Fonte: Wikipedia
Troll – nel gergo di Internet, e in particolare delle comunità virtuali come newsgroup, forum, social network, mailing list, chatroom o nei commenti dei blog – è detto un individuo che interagisce con la comunità tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente stupidi, allo scopo di disturbare gli scambi normali e appropriati.
Spesso l’obiettivo specifico di un troll è causare una catena di insulti (flame war); una tecnica comune consiste nel prendere posizione in modo plateale, superficiale e arrogante su una questione già lungamente (e molto più approfonditamente) dibattuta, specie laddove la questione sia già tale da suscitare facilmente tensioni sociali (come un’annosa religion war).
In altri casi, il troll interviene in modo semplicemente stupido (per esempio volutamente ingenuo), con lo scopo di mettere in ridicolo quegli utenti che, non capendo la natura del messaggio del troll, si sforzano di rispondere a tono.

Continua a leggereCome difendersi dai Troll

Professione blogger: le competenze

professione-blogger-competenze

La competenza è la prima delle caratteristiche che, personalmente, ho individuato come necessarie  per diventare blogger di professione. Ma quali competenze occorrono per poter intraprendere questo mestiere?

Diventare blogger è semplicissimo, e la facilità di uso della Rete e la sua gratuità, spesso ci inducono a pensare che tutto sia sempre possibile, anche qualcosa che nel ‘mondo reale’ non ha funzionato.
Ma la Rete davvero non è ‘reale’?

La Rete è un mondo straordinario, e straordinariamente reale. E’ un mondo avvolgente, totalizzante, ricchissimo. La Rete può essere una grande fonte di occasioni, o di illusioni.
E il nostro obiettivo, qui su ReteLab, è quello di inventare e rafforzare percorsi reali, di vita e professionali, e non di alimentare false speranze. Per questo, anche in mezzo a tanti incoraggiamenti e entusiasmi, restiamo sempre con i piedi per terra, e continuiamo a dire: è un mestiere duro, che richiede forti competenze, e non è un mestiere per tutti.

Continua a leggereProfessione blogger: le competenze

Le fasi di sviluppo di un sito

Come nasce e come si evolve un blog, o più genericamente un sito web?

Ogni blog ha ovviamente una sua storia, ma esistono fasi che sono tipiche di tutti i blog professionali, ovvero nati con l’intento di fornire informazioni di valore, di crescere e di generare qualche forma di guadagno, diretta o indiretta (come ha descritto per esempio Barbara nell’articolo “7 modi per guadagnare con un blog“).

Le fasi partono dall’idea iniziale fino ad arrivare alla fase di crescita e mantenimento: nel mezzo ci sono un bel po’ di cose che devono essere fatte, e che analizzeremo velocemente in questo articolo. Dato che non è possibile approfondire tutti i temi interessanti che verranno accennati, le fasi più importanti saranno sicuramente approfondite in futuro.

Continua a leggereLe fasi di sviluppo di un sito

Il copyright su Internet

Aggiornamento Ottobre 2016: ho aggiunto una sezione in fondo all’articolo con vari link utili, che cercherò di tenere aggiornata.

Spesso riceviamo richieste di informazioni in merito a quanto sia possibile fare o non fare su Internet, in materia di Copyright.

Voglio innanzitutto fare alcune premesse:

  • La legislazione in materia è ancora incompleta. Molte leggi non sono ancora aggiornate al mondo digitale, ma fanno riferimento ai media tradizionali (foto, giornali, libri, etc)
  • Tutte le riflessioni sono pareri personali, e dato che non siamo avvocati  sono basati sulla nostra esperienza nel campo, ma non possono in nessun caso sostituire il parere di un legale.
  • La materia è ampia, e non può facilmente essere esaurita in un solo post;
  • Questo articolo stesso è in continuo divenire: questo è il bello della rete, ed è giusto apportare continue modifiche per poter fornire la migliore informazione possibile.
  • In mancanza di indicazioni specifiche per i contenuti digitali e per il mondo del web, bisognerà adottare le regole generiche per il diritto d’autore, per quanto a volte possano sembrare strane in un mondo digitale.

Regole generali

In mancanza di indicazioni, o se sei in dubbio, adotta un atteggiamento protettivo: ovvero dai per scontato che le opere siano integralmente protette da copyright e quindi non riproducibili in alcun modo. Questo atteggiamento permette la massima tranquillità e serenità. Magari si perderà qualche occasione di pubblicare qualcosa di bello e interessante, ma sicuramente si eviteranno problemi.

Continua a leggereIl copyright su Internet

Professione blogger

Il video dell’intervento al MomCamp Professione Blogger: una scelta possibile? Le slide da rivedere e scaricare: Professione Blogger, sono una sorta di guida sintetica al business plan 2.0.

Quanto costa un blog

O meglio: quanto costa aprire, gestire, mantenere e rendere “produttivo” un blog?
La domanda ci viene rivolta spesso, e ovviamente ha un senso: non c’è niente di male a voler rendere produttiva una passione. Tante persone (me compreso) hanno fatto di una passione un lavoro: questo non trasforma la passione in qualcosa di diverso, anzi fornisce più incentivi a migliorare e dà più soddisfazioni.
Il fatto che molti abbiano il desiderio di voler guadagnare qualcosa dal proprio sito, non sminuisce in alcun modo i contenuti e i servizi che offrono: io come tanti ho apprezzato poesia, letteratura, quadri, teatro, trasmissioni tv, musica, senza per questo pensare che autori, attori, registi, sceneggiatori, pittori, cantanti, facessero qualcosa di sbagliato per il fatto di volersi far pagare.
L’importante è che alla base ci sia una sincera passione, perchè nulla viene bene senza passione e determinazione.
Ma veniamo al dunque: quanto costa un blog?

Continua a leggereQuanto costa un blog

Professione blogger


Professione Blogger: una scelta possibile?
Questo intervento di Barbara presentato al MomCamp il 24 Settembre è la summa degli obiettivi di ReteLab.

Su ReteLab non si parlerà infatti solo di blogging, ma anche di professioni e di scelte. Come fare blog, ma anche come trasformarlo in un’attività redditizia. Come scegliere la giusta professione in Rete.
Perchè la Rete offre l’opportunità di re-inventarsi un lavoro, rispettando le proprie qualità e soprattutto le proprie competenze.
E allora: capiremo quali sono le competenze trasversali che fanno Rete, e anche i talenti che possono dar luogo a una Rete di Valore.

Continua a leggereProfessione blogger