Guadagnare con un blog

Guadagnare con un blog

Abbiamo parlato spesso di come guadagnare con un blog.

Noi stessi guadagniamo attraverso i nostri siti, quindi non ne parliamo per sentito dire: è esattamente il nostro business. E dato che tramite i nostri servizi gestiamo decine di blog per nostri clienti, sappiamo che molte altre persone guadagnano in maniera diretta o indiretta tramite il blog: alcuni ne hanno fatto l’attività principale, altri hanno solo una rendita aggiuntiva.

Scrivo quindi questo mini post per linkare alcune risorse relative all’argomento: mi farà piacere integrarlo con le segnalazioni di altri articoli interessanti che potrete farmi nei commenti.

Prima di tutto vi segnalo l’interessante articolo – intervista uscito oggi su italianindie, che mi ha invogliato a scrivere questa raccolta di link e consigli. Tra gli altri sono intervistati Barbara Damiano di mammafelice.it e trashic.com, e Aldo Mencaraglia di italiansinfuga.com.

Barbara è stata brava a capire che una nicchia sarebbe diventata importante, ci ha lavorato sodo e ha capito che per potersi dedicare interamente alla gestione editoriale e al networking aveva bisogno di liberarsi dei problemi di gestione tecnica. Aldo è stato uno dei primi a capire l’importanza di utilizzare servizi seri e professionali per il suo business. Ci ha dato fiducia da subito per quanto riguarda la gestione tecnica, e si è potuto concentrare su ciò che sa fare meglio, offrendo contenuti sempre più interessanti e aumentando costantemente il suo pubblico. Potete trovare l’articolo qui: Guadagnare con un blog – assolutamente da leggere per chi è interessato all’argomento.

Articoli pubblicati su retelab

Ovviamente anche qui su retelab abbiamo trattato l’argomento, sia in modo diretto:

sia in modo indiretto:

Altri articoli su come guadagnare con un blog

Sulla rete ci sono centinaia di articoli su questo argomento, ne segnalo alcuni interessanti:

Articoli da NON leggere su come guadagnare con un blog

Per finire alcuni consigli su che cosa non leggere, dato che la rete pullula di falsi articoli e specchietti per le allodole. Ecco che cosa non leggere perchè inutile o fuorviante:

  • le ricette magiche: non esistono, per guadagnare con un blog bisogna investire tempo e soldi, avere competenze, capacità e faticare molto, come per qualunque altro lavoro;
  • gli articoli di quelli che guadagnano esclusivamente spiegando come guadagnare con un blog: è ovvio che di figure così non ce ne possono essere molte, e la  loro fonte di guadagno è la sproporzione tra chi guadagna e chi vorrebbe farlo;
  • gli articoli di quelli che vi dicono “può farlo chiunque”: non è vero, come qualunque lavoro bisogna essere predisposti;
  • gli articoli di quelli che la fanno facile e veloce: tutti i casi che conosco ci sono riusciti dopo un po’ di anni e lavorando sodo;
  • gli articoli di quelli che fanno solo i guru, si incontrano tra guru, parlano tra guru, ma a parte fare i guru non fanno nulla: accertatevi che chi vi parla abbia qualcosa di concreto realizzato e da mostrare (che non sia il proprio essere guru).

3 commenti su “Guadagnare con un blog”

  1. Grazie per questo “mini” post come lo avete definito.
    I link presenti sono molto utili per chi si vuole “cimentare” in un lavoro sul Web e, soprattutto, guadagnare sul web.

    Una menzione particolare per questo punto:

    “gli articoli di quelli che fanno solo i guru, si incontrano tra guru, parlano tra guru, ma a parte fare i guru non fanno nulla: accertatevi che chi vi parla abbia qualcosa di concreto realizzato e da mostrare (che non sia il proprio essere guru).”

    mi trovate perfettamente d’accordo. On line se ne incontrano tanti di guru che però non si sa poi chi li ha eletti, che lavori hanno fatto, chi son stati i loro clienti etc.. 😀

  2. Ahaha, bella quella dei guru. Un sito che mi piace su questo tema è il blog Quick Sprout del mitico Neil Patel. Sembra urlare: non aver paura di essere aggressivo!

Lascia un commento