Non si può fare tutto da soli

multitasking-man

C’è una cosa importantissima da capire quando ci si mette in proprio: Si può fare qualunque cosa, ma solo se si smette di voler fare ogni cosa.

È una frase che mi piace molto, io l’ho letta su Oliver Emberton ma sicuramente l’hanno detta altri anche prima di lui. È un concetto in cui credo fermamente: non si può raggiungere il successo se si cerca di fare tutto da soli e non si delega nè ci si affida a professionisti. Per spiegarlo bene farò un esempio, raccontando una storiella.

Continua a leggereNon si può fare tutto da soli

Essere social

To be social

Frequento la rete da anni, da prima che esistesse il web, da quando ci si connetteva con vecchi e lenti modem alle BBS e la rete era una roba da supernerd, però la sensazione che si prova quando si passa da una conoscenza virtuale ad una reale continua a piacermi e ad emozionarmi. Molti dei nostri amici attuali li abbiamo conosciuti attraverso la rete, e noi stessi ci siamo conosciuti su Splinder, mitica piattaforma di blog nata nel 2002 (e che ora non esiste più).

Continua a leggereEssere social

K.I.S.S.

N. N., Untitled (Drops on Ikea Table), 2007 , Home Gallery of Art

Non è solo il titolo della canzone di Prince. E non è solo un invito a baciarsi. E’ un acronimo inglese che è alla base della stragrande maggioranza di progetti ben riusciti. Significa: “Keep It Short and Simple” ovvero falla semplice e falla breve. Esistono altre interpretazioni, che potete trovare sulla wikipedia ma il succo è quello.

E’ un principio basilare nella programmazione, ma può essere esteso a qualunque campo: in particolare, dato che siamo su ReteLab, al mondo dei blog: quando c’è da fare una scelta, o spiegare qualcosa, bisogna scegliere sempre la via più breve e veloce.

Continua a leggereK.I.S.S.