Come si distingue un blogger professionista

Cosa distingue un blogger da un blogger professionista? In che modo ci si dovrebbe relazionare con le aziende? Come segnalare e valorizzare le campagne promozionali?

Di questi e di molti altri temi si è parlato al MammaCheBlog che si è recentemente svolto a Milano il 19 e 20 Maggio 2017. Una due giorni densa soprattutto di workshop formativi e di conversazioni aperte tra addetti ai lavori per discutere di buone prassi da adottare quando il blogging è una vera e propria attività professionale.

Quello che segue è una raccolta di ciò che ho trovato più utile e interessante per i blogger professionisti (o che vogliono diventarlo).

Continua a leggereCome si distingue un blogger professionista

La marca da bollo nelle fatture

ufficio-postale_antico_2

Ci sono regimi fiscali agevolati (o particolari situazioni in regimi ordinari) che permettono di emettere fatture senza addebitare l’IVA. Bisogna però sapere che la legge italiana prevede che nelle fatture senza IVA sia apposta una marca da bollo (incredibilmente alcuni commercialisti non lo segnalano ai clienti). In questo breve articolo chiarirò i dubbi relativi alla famigerata marca da bollo, e i modi migliori di gestire quest’incombenza dal sapore medievale.

Continua a leggereLa marca da bollo nelle fatture

Software essenziali per freelance e piccole aziende

Vector flat composition of programming interface - vector illustration

Quali software è possibile utilizzare per svolgere al meglio il proprio lavoro di freelance, o per gestire la propria piccola azienda, in particolare nel settore del blogging professionale? Dipende da molti fattori, per esempio dai propri gusti personali, dal settore in cui si fa blogging, dal proprio livello di conoscenza di internet e software, e da molto altro ancora.

Continua a leggereSoftware essenziali per freelance e piccole aziende

Non si può fare tutto da soli

multitasking-man

C’è una cosa importantissima da capire quando ci si mette in proprio: Si può fare qualunque cosa, ma solo se si smette di voler fare ogni cosa.

È una frase che mi piace molto, io l’ho letta su Oliver Emberton ma sicuramente l’hanno detta altri anche prima di lui. È un concetto in cui credo fermamente: non si può raggiungere il successo se si cerca di fare tutto da soli e non si delega nè ci si affida a professionisti. Per spiegarlo bene farò un esempio, raccontando una storiella.

Continua a leggereNon si può fare tutto da soli

Guadagnare con un blog

Guadagnare con un blog

Abbiamo parlato spesso di come guadagnare con un blog.

Noi stessi guadagniamo attraverso i nostri siti, quindi non ne parliamo per sentito dire: è esattamente il nostro business. E dato che tramite i nostri servizi gestiamo decine di blog per nostri clienti, sappiamo che molte altre persone guadagnano in maniera diretta o indiretta tramite il blog: alcuni ne hanno fatto l’attività principale, altri hanno solo una rendita aggiuntiva.

Continua a leggereGuadagnare con un blog

La sicurezza sul lavoro per i liberi professionisti e per le microimprese

Sicurezza sul lavoro

Oggi diamo spazio ad un guest post di Sara Salvarani, che oltre ad essere una blogger molto attiva e conosciuta (la trovate su mammachetesta.com), si occupa da anni di sicurezza sul lavoro. In questo post darà molti consigli utili soprattutto per piccole imprese e liberi profesisonisti. Buona lettura.

Continua a leggereLa sicurezza sul lavoro per i liberi professionisti e per le microimprese

Gestire gli imprevisti

Affrontare gli imprevisti

Se si decide di intraprendere un’attività, bisogna sempre mettere in conto gli imprevisti. Sembra un controsenso, perchè se sono imprevisti non possono essere gestiti, invece non lo è: gli imprevisti ci saranno sempre, e bisogna imparare ad affrontarli e gestirli.
In qualunque progetto bisogna sempre tener conto del fatto che qualcosa andrà storto, e prevedere una parte di budget e di tempo per la gestione degli imprevisti.

Continua a leggereGestire gli imprevisti

Hosting WordPress

Datacenter

Che cos’è l’hosting? Quali sono le differenti tipologie di hosting per WordPress?  Come scegliere un buon piano di hosting? Cercheremo di spiegarlo in modo semplice.
Siamo convinti che WordPress sia per ora la migliore piattaforma di blogging: lo utilizziamo da quando non era ancora diffuso e le piattaforme professionali famose erano altre, è stato alla base del successo dei nostri progetti (mammafelice, trashic, e retelab stesso) e dei progetti che abbiamo realizzato per i nostri clienti (alcuni dei quali li trovate nel portfolio di nexnova) ed è attualmente la piattaforma più diffusa al mondo e il software più installato sui server di tutto il mondo.
Ma spesso chi inizia è confuso dalle enormi possibilità offerte, non sa la differenza tra wordpress.com e wordpress.org, non riesce a capire perchè esistono soluzioni gratuite e soluzioni professionali che costano 3.750$ al mese o più, come WordPRess VIP hosting, e soprattutto non sa come scegliere e in base a quali parametri. Leggendo di seguito lo capirete, ma mettetevi comodi perchè l’argomento è vasto e quindi l’articolo è abbastanza corposo.

Continua a leggereHosting WordPress

Mille modi di essere blogger

Abbiamo parlato spesso di blogger professionisti, riferendoci a chi svolge come professione principale quella di blogger, e campa di quello. Abbiamo evidenziato le differenze e le affinità con il concetto di blogger professionale, ovvero chi utilizza il blog in maniera professionale, come supporto alla propria attività o alle proprie competenze, anche se non vive di blog. I termini sembrano simili, ma le differenze sono notevoli.

Continua a leggereMille modi di essere blogger

Organizzare le attività

Bene, eccoci qui all’inizio dell’anno per il blogger. Come saprete infatti, gli “anni blog” seguono più o meno il calendario scolastico:  la primavera e l’estate segnano solitamente un calo di visite, di voglia e tempo di scrivere. E infine le ferie con la presenza di bambini in casa, la pausa dal lavoro, rendono comunque tutti meno produttivi e desiderosi di scrivere e di stare online. Quindi “l’anno blogger” inizia ufficialmente a settembre, con la ripresa di scuola e lavoro, figli impegnati e con il peggioramento del clima e la fine dei soldi che invogliano a passare più tempo davanti al pc.

Continua a leggereOrganizzare le attività