Google Analytics – concetti di base

Indicatori analytics

Google analytics è uno strumento potentissimo per l’analisi delle visite di un sito. Chi ha appena iniziato ad utilizzarlo a volte è intimorito dalla quantità di indicatori che è in grado di fornire, e dalla difficoltà di capire e configurare tutto. I concetti di base però sono davvero semplici e capibili da chiunque.

Descriverò quindi in maniera semplicissima i principali indicatori relativi alla panoramica del pubblico, la pagina principale su cui si viene indirizzati quando si visualizzano i rapporti di un sito.

Continua a leggereGoogle Analytics – concetti di base

La pubblicità online: il banner

Uno dei modi di guadagnare con il proprio blog è sicuramente la pubblicità. Non è l’unico, e non bisogna fossilizzarsi su quello, ma è senz’altro il più diffuso e probabilmente il più semplice da implementare. Esistono diversi modi di fare pubblicità, diversi modelli di retribuzione, ed esiste un linguaggio e delle metodologie che bisogna conoscere per poter entrare in questo mondo.

L’argomento non è esauribile in un solo post, quindi qui darò solo i concetti di base e mi concentrerò sul metodo più diffuso di pubblicità online: il banner.  Il 99% dei blogger inizia con un banner, e molti continuano ad utilizzarlo anche quando diventano più grandi, quindi è un’arma del mestiere da padroneggiare assolutamente 🙂

Continua a leggereLa pubblicità online: il banner

Cose da fare e da non fare in un blog

E’ impossibile dare delle regole generali, però posso dire per esperienza che ci sono alcune cose, comportamenti o atteggiamenti che vi faranno matematicamente perdere visite o allontanare visitatori. Altre che invece invoglieranno i lettori a leggere e ritornare.

A meno che il vostro non sia un blog totalmente introspettivo, per cui non vi interessa nulla di avere visite, è ovvio che vorrete sapere che cosa può far aumentare visitatori, commenti e pageviews.

La regola base è semplice: bisogna scrivere cose che piacciono ai potenziali lettori, in modo piacevole, ed evitare cose che non piacciono, scritte in modo sgradevole. Come dice sempre Barbara: scrivete quello che vorreste leggere.

Quindi anche se non esistono regole universali,  esistono alcune cose da fare sicuramente, e altre cose da non fare assolutamente. Quelle che in inglese si chiamano do’s and don’ts. Vediamole!

Continua a leggereCose da fare e da non fare in un blog

Come calcolare le visite di un sito

come calcolare visite blog

Uno dei modi (ma non l’unico) per guadagnare con il proprio sito è quello di vendere spazi pubblicitari. Per proporsi alle aziende però bisogna essere in grado di dire quante sono le visite al proprio sito.

Esistono diversi modi per calcolare le visite, ne analizzeremo alcuni, tra cui:
– Google Analytics;
– WordPress.com stats;
– Google Ad Planner;
– Alexa;
– Nielsen Netrating.

Continua a leggereCome calcolare le visite di un sito